bio-denise.jpg

“Albero: esplosione lenta di un seme”

Albero: esplosione lenta di un seme“, così Munari definiva un albero e così Denise Sarrecchia, autrice e illustratrice di Bonsai ha definito la sua esperienza:

«Era già dentro di me chissà da quanto, poi un tardo pomeriggio di settembre è venuto alla luce esplodendo lentamente. Per me è qualcosa di più di un libro. È un percorso di crescita, una metafora gentile che vuole celebrare il coraggio, l’empatia, l’accettazione e la potenza trascinatrice dell’immaginazione.

read more
Gemma Gemmiti“Albero: esplosione lenta di un seme”
119485557_3460337314027076_485826348529552559_o.jpg

Un tempo piccolo presente all’Alzheimer Fest 2020

L’Alzheimer Fest, giunto alla sua quarta edizione, ha raggiunto quest’anno Cesenatico, dopo essere passato per il Lago di Gavirate, Levico Terme e Treviso.

Dopo la pandemia ritrovarsi comunque, per ricordare e ricordarci che il cammino verso una società più libera e amica delle persone con demenza continua, ora più che mai.

Nelle giornate dell’11, 12 e 13 settembre si sono susseguite una serie di iniziative, in collaborazione con la Maratona Alzheimer, come la mostra itinerante con una serie di ritratti collettivi che hanno visto coinvolte diverse case di cura e hanno costituito lo scenario dell’Alzheimer Fest e la presentazione del libro Un tempo piccolo.

read more
Gemma GemmitiUn tempo piccolo presente all’Alzheimer Fest 2020
winner.jpg

Un canto sul balcone – Ecco i vincitori!

Vogliamo dirVi grazie.

Leggere è la nostra più grande passione ed è per questo che abbiamo scelto il mestiere più bello del mondo, a parer nostro.

Grazie al concorso “Un canto sul balcone” nei mesi passati abbiamo fatto un’immersione nella Speranza, nella Resilienza, nell’Amore.

Un tuffo in tutti quei sentimenti che ci hanno tenuto a galla, in questo tempo incerto, dove a vincere non vorremmo mai fosse la paura.

E allora ribadiamo il nostro Grazie a tutti i partecipanti, anche a quelli che non sono stati selezionati, perché ci hanno donato momenti di assoluta leggerezza, ma anche di intensità.

read more
Gemma GemmitiUn canto sul balcone – Ecco i vincitori!
13.jpg

Bonsai – Sorpresa per i lettori

Prima di nascere da una penna, un personaggio nasce dalla mente di chi lo immagina e, pian piano, lo crea, mettendo nero su bianco le caratteristiche che lo renderanno unico e riconoscibile per il lettore che, acquistando proprio quel libro, immagina sempre di trovare un po’ di sé.

Questo è quello che succede per la creazione di qualsiasi personaggio di fantasia: si cerca di delinearne un volto, di caratterizzarne il fisico e dare forma al carattere, prima ancora di iniziare a scriverne la storia.

Penny è nata in una giornata d’autunno, diventata poi speciale.

read more
Gemma GemmitiBonsai – Sorpresa per i lettori
copertina.jpg

L’ultimo giorno – Federica Caladea

“L’ultimo giorno” di Federica Caladea è il nuovo ebook della collana digitale Undiciminuti.

Un testo breve ma intenso, che parla di amore, di solidarietà e di quel senso di abbandono che pervade quando la vita decide di metterci alla prova.

Adelina è una donna forte e affronta la vita con il sorriso, nonostante sventure e dolori che è stata costretta a sopportare, come la perdita di tre figli e del marito, unico amore della sua vita.

read more
Gemma GemmitiL’ultimo giorno – Federica Caladea
index-1.jpg

Be the change you want to see in the society

Quarantasei anni di onorato servizio non sono uno scherzo, specialmente quando li si dedicano completamente alla scuola.

Oggi è un giorno speciale per la cara professoressa Concetta Senese, Dirigente del Liceo di Ceccano per 12 anni e reggente del Liceo “Martino Filetico” di Ferentino, che lascia i suoi incarichi per godersi la nuova vita di madre, moglie e soprattutto nonna di otto meravigliosi bambini.

Noi di Gemma Edizioni, lo confessiamo, siamo davvero molto legati a lei, grati della fiducia che per prima ha riposto in noi e nei nostri progetti editoriali visionabili qui –> PROGETTI EDITORIALI SCOLASTICI.

read more
Gemma GemmitiBe the change you want to see in the society
118599987_3441105019245188_8636204856090063945_o.jpg

“Un tempo piccolo” consegnato a Luca Zaia – Presidente Regione Veneto

Un tempo piccolo, scritto da Serenella Antoniazzi e pubblicato nello scorso giugno grazie al concorso Un canto sul Balcone, non solo ha ricevuto grandissimo successo, ma è finalmente arrivato nelle mani delle istituzioni.

Nella giornata di ieri, 25 agosto 2020, Serenella Antoniazzi, insieme a Michela Morutto, Mattia e Andrea, moglie e figli di Paolo Piccoli, protagonista del libro “Un tempo piccolo. Continuare a essere famiglia con l’Alzheimer precoce”, hanno incontrato il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Michela Morutto e Paolo Piccoli sono una coppia che vive a Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia.

Paolo e Michela hanno due figli, Mattia e Andrea, di 10 e 7 anni, che non hanno mai smesso di essere mente e supporto per il loro papà, affetto da Alzheimer precoce all’età di 48 anni.

read more
Gemma Gemmiti“Un tempo piccolo” consegnato a Luca Zaia – Presidente Regione Veneto
immagine-youth-card-regione-lazio-per-articolo-sito-1.jpg

Lazio Youth Card – Gemma Edizioni c’è

La Regione Lazio, da sempre attenta allo sviluppo economico e alla crescita sociale e culturale dei propri cittadini, è l’unica regione d’Italia che ha aderito, tramite LazioCREA, ad EYCA, il network delle “YOUTH CARD” dei paesi europei.

L’applicazione LAZIO YOUTH CARD, scaricabile da Google Play e Apple Store consente ai giovani di età compresa tra i 14 ed i 30 anni (non compiuti), semplicemente scaricando la stessa sul proprio smartphone, di accedere mediante sconti e agevolazioni, a cultura, sport, spettacoli, istruzione, turismo, mobilità e molto altro ancora. Sono circa 2.000 gli Enti aderenti tra cinema, teatri, librerie, strutture ricettive, alberghiere ed extra alberghiere, parchi divertimenti, agriturismi, campeggi, attività di ristorazione, vettori di primaria importanza. (Fonte: Youth Card – cos’è)

LAZIO YOUTH CARD offre opportunità uniche, come biglietti gratuiti per eventi sportivi e culturali di grande rilevanza e buoni sconto per la promozione della cultura.

read more
Gemma GemmitiLazio Youth Card – Gemma Edizioni c’è
Copertina-Diario-Facebook-Bonsai.jpg

Bonsai – Medicina per l’anima

Bonsai è il secondo volume della collana Semi, quella dedicata alle storie belle, spesso a lieto fine.

Bonsai è la storia di Penny, venuta alla luce in una calda mattina di settembre dello scorso anno, quando Denise Sarrecchia, l’autrice e illustratrice del libro, è arrivata in ufficio e con la timidezza e la delicatezza che la caratterizzano, ha esordito: “Ragazze, io ho scritto un racconto… Vi va di leggerlo?”.

E fu subito amore. Penny ci ha tenute incollate alla scrivania, ci ha rapite con la dolcezza della sua storia, che parla sì di nanismo ipofisario, ma anche di forza, quella forza che scaturisce dai musi lunghi, dalla tristezza, dal sentirsi diversa, solo perché alta 70 centimetri. Quella forza che traspare nelle pagine di un seme che è diventato un libro e si è trasformato poi in un progetto.

read more
Gemma GemmitiBonsai – Medicina per l’anima
109538779_1695725247252106_7997194949731618817_n.jpg

Sold Out per “Un tempo piccolo”

A meno di una settimana dall’arrivo in Casa Editrice della prima tiratura di “Un tempo piccolo”, tutte le copie sono finite e siamo dovuti andare immediatamente in ristampa.

Tutte, come le 150 copie volatilizzate durante la presentazione del 18 luglio a Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia, città nella quale abitano Michela e Paolo, i protagonisti della storia raccontata da Serenella Antoniazzi, ma non temete, sono già arrivate le copie stampate per la seconda tiratura!

 

Quella di Michela e di Paolo non è una favola a lieto fine, anche se di amore si parla; è la storia di una malattia devastante come l‘Alzheimer, che toglie ricordi passati e tempo presente, e mette enormi punti interrogativi sul futuro.

Paolo aveva 43 anni quando ha cominciato ad ammalarsi e ora che ne ha 48, ha barlumi di lucidità in mezzo a troppo buio.

read more
Gemma GemmitiSold Out per “Un tempo piccolo”
index.jpg

“Le parole per dirlo” diventa libro

Per caso. Quante volte ci cade addosso qualcosa di bello inaspettatamente?
A noi ci è “caduto” addosso quello che poi è diventato un libro.
Ma facciamo un passo indietro…
#IoRestoACasa era lo slogan che qualche mese fa imperversava.
Porte chiuse e occhi all’insù, ad aspettare che il soffitto rispondesse alle nostre domande mute.
Risposte? Nessuna o a volte troppe.
Quel che noi sappiamo fare è lavorare con le parole, trasformandole in zattere o aquiloni quando serve. Ed è quel che è accaduto con due progetti: il concorso Un Canto sul balcone in prossima scadenza (qui maggiori informazioni UN CANTO SUL BALCONE) creato interamente da noi di Gemma Edizioni e “Le parole per dirlo” promosso dall’associazione Futura interdisciplinary View.

read more
Gemma Gemmiti“Le parole per dirlo” diventa libro
clici.jpg

Favole che si avverano – Un foglio bianco all’Università di Tor Vergata

Alla fine è accaduto: un libro ha unito il mondo.

La storia di Kalima nasce per arrivare oltre la linea dell’orizzonte, abbattere confini, creare ponti tra gli uomini e le donne di questa Terra. Dentro al libro quattordici lingue, grazie ad altrettanti traduttori di madrelingua che mettono a disposizione le loro parole per far arrivare ovunque quelle di Kalima: inglese, francese, tedesco, spagnolo, somalo, albanese, polacco, rumeno, cinese, greco, turco, giapponese, ghanese, arabo. Troviamo persino Veronica Debono, che si offre di tradurre anche in Lis, per permettere a tutti, davvero tutti di poter vedere Kalima e conoscere la sua storia. Attraverso un QRCode presente sul libro, infatti, c’è una voce narrante che racconta la storia della nostra piccola grande bambina siriana e c’è l’interprete LIS che segna: i bimbi sordi possono vedere, i bimbi ciechi possono ascoltare. Senza confini, il sogno si avvera.

Dopo che questo libro è nato, ha continuato a seminare nelle coscienze una parola bellissima: “Insieme”.

Ed è così che grazie alla professoressa Florinda Nardi, questo racconto illustrato per bambini, con un grande messaggio dentro di Resilienza, varca le porte dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e diventa carne viva, volti e voci di studenti italiani e stranieri che amano la nostra lingua e la nostra cultura e che divulgheranno questo amore nelle loro terre, insegnando, in questa affascinante sfera che a volte ci sembra di cristallo, ma che esiste e resiste spesso “nonostante” noi.

read more
Gemma GemmitiFavole che si avverano – Un foglio bianco all’Università di Tor Vergata