Le parole per dirlo

15,00 IVA inclusa

Raccolta di racconti, in collaborazione con FUTURA Interdisciplinary View

e con TIC – The Inspiration Club, Pianoterra Onlus e Movie Making Experience

 

L’ignoto, l’ingovernabile, si nasconde negli anfratti del quotidiano pronto a risvegliare paure nuove o sedimentate nel tempo. Riconoscere queste paure è l’origine di ogni evoluzione e nessun cambiamento può avvenire senza un grande atto di coraggio.

Nato dalla forza interiore degli autori e delle persone che hanno creduto in questo progetto, il libro “Le parole per dirlo” dimostra che non è il gesto eroico a rendere autentica la vita ma l’audacia della coscienza a nobilitare i gesti quotidiani. Una raccolta di testi scritti durante il periodo di reclusione dovuta al Covid 19, parentesi di congedo fisico ma di vibrante flusso emotivo.

L’associazione Futura IV ha chiesto a creativi professionisti e non, di scrivere e condividere un testo nato dalle suggestioni “quarantenniane” con lo scopo benefico di raccogliere fondi a sostegno di mamme e bambini che vivono in contesti di vulnerabilità. Il progetto “Le parole per dirlo” ha ricevuto in poche settimane testi da tutta Italia, prodotti da giovanissimi e meno giovani, che hanno preso vita nelle voci di grandi attori e professionisti dello spettacolo. Oltre alla lettura degli scritti, infatti, potrai fruire dei contenuti video delle interpretazioni, attraverso i QR code inseriti nella raccolta.

Questo libro è lo specchio del sentire viscerale, istintivo, quasi irrazionale degli autori, un’azione di dedizione e fiducia dei nostri sostenitori e infine un regalo fatto a te che, leggendolo, non dimenticherai l’importanza del cambiamento.

FUTURA Interdisciplinary View

Valentina Salvagno
Cecilia Giancaterino
Francesco Centorame

Per leggere gratuitamente le prime 20 PAGINE del libro, clicca su Le parole per dirlo

Condividi questo post

Product Description

Raccolta di racconti, in collaborazione con FUTURA Interdisciplinary View

e con TIC – The Inspiration Club, Pianoterra Onlus e Movie Making Experience

 

L’ignoto, l’ingovernabile, si nasconde negli anfratti del quotidiano pronto a risvegliare paure nuove o sedimentate nel tempo. Riconoscere queste paure è l’origine di ogni evoluzione e nessun cambiamento può avvenire senza un grande atto di coraggio.

Nato dalla forza interiore degli autori e delle persone che hanno creduto in questo progetto, il libro “Le parole per dirlo” dimostra che non è il gesto eroico a rendere autentica la vita ma l’audacia della coscienza a nobilitare i gesti quotidiani. Una raccolta di testi scritti durante il periodo di reclusione dovuta al Covid 19, parentesi di congedo fisico ma di vibrante flusso emotivo.

L’associazione Futura IV ha chiesto a creativi professionisti e non, di scrivere e condividere un testo nato dalle suggestioni “quarantenniane” con lo scopo benefico di raccogliere fondi a sostegno di mamme e bambini che vivono in contesti di vulnerabilità. Il progetto “Le parole per dirlo” ha ricevuto in poche settimane testi da tutta Italia, prodotti da giovanissimi e meno giovani, che hanno preso vita nelle voci di grandi attori e professionisti dello spettacolo. Oltre alla lettura degli scritti, infatti, potrai fruire dei contenuti video delle interpretazioni, attraverso i QR code inseriti nella raccolta.

Questo libro è lo specchio del sentire viscerale, istintivo, quasi irrazionale degli autori, un’azione di dedizione e fiducia dei nostri sostenitori e infine un regalo fatto a te che, leggendolo, non dimenticherai l’importanza del cambiamento.

FUTURA Interdisciplinary View

Valentina Salvagno
Cecilia Giancaterino
Francesco Centorame

Per leggere gratuitamente le prime 20 PAGINE del libro, clicca su Le parole per dirlo

 

Informazioni aggiuntive

Cod. ISBN

978-88-31318-16-7

Pagine

160